Folon e il Giardino delle Rose di Firenze

Condividi Firenze!

giardino delle rose firenze

A pochi passi dal Piazzale Michelangelo c’è un giardino che non molti conoscono ma che offre una delle vedute più belle della città e che in primavera si riempie di colori e profumi: è il Giardino delle Rose di Firenze.

Il Giardino delle Rose venne creato nel 1865 da Giuseppe Poggi (colui che si occupò di ridisegnare Firenze quando divenne la nuova capitale del Regno d’Italia, l’artefice di Piazzale Michelangelo) su incarico del Comune di Firenze, in quello che una volta era il Podere di San Francesco, appartenuto ai Padri Filippini. Fin da subito il giardino si riempì di decine e decine di varietà di rose provenienti da tutto il mondo. Negli anni molte altre varietà di rose sono state acquisite grazie a donazioni per arricchire continuamente la collezione del giardino. Oggi il giardino ospita oltre 1000 varietà di rose, tra cui 350 varietà antiche.

giardino delle rose firenze

Dal 2011 il Giardino delle Rose si è animato grazie ai personaggi poetici delle sculture di Jean-Michel Folon, artista belga che amava molto Firenze. Folon era venuto per la prima volta a Firenze negli anni ’50, da viaggiatore, e nel 2005 aveva esposto le sue opere in una mostra personale al Forte di Belvedere. Alla morte dell’artista la vedova ha donato al Comune di Firenze alcune sculture di Folon, tra cui quelle che sono esposte qui, al Giardino delle Rose. Sono dieci, e la più famosa è sicuramente Partìr, quella valigia che incornicia il panorama su Firenze e che fa sognare i viaggiatori.

giardino delle rose firenze

Cerchi altre sculture di Folon a Firenze? Puoi trovare il celebre Uomo della Pioggia al centro della rotatoria di fronte all’ObiHall, mentre di fronte all’entrata del nuovo ospedale pediatrico Meyer c’è L’Uomo della Pace.

Il Giardino delle Rose si sviluppa su terrazzamenti in pendenza e offre una delle viste più belle su Firenze, che cambia continuamente, basta spostarsi di poco più in basso per vedere un dettaglio diverso della città, incorniciato dal verde e dalle rose colorate. Il giardino è aperto tutto l’anno dalle 9 fino al tramonto, ma il periodo migliore per visitare il Giardino delle Rose è da aprile fino alla fine di luglio, quando le rose sono in fiore.

giardino delle rose folon

Durante la primavera e l’estate organizzo delle visite guidate al Giardino delle Rose e al Giardino dell’Iris, se ti ho incuriosito contattami via email per avere maggiori informazioni!

giardino delle rose folon

Può interessarti anche:


Condividi Firenze!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *